Servizio di inoltro telematico


Servizio del Ministero dell'Interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione, per la compilazione e l'invio di:

  • domande di nulla osta al lavoro per cittadini extracomunitari
  • domande di ricongiungimento familiare
  • domande di conversione del permesso di soggiorno
  • comunicazione dei dati del proprio nucleo familiare al fine della sottoscrizione dell'Accordo di Integrazione
  • richiesta di ammissione al test di conoscenza della lingua Italiana ai fini del rilascio del permesso di soggiorno
         CE per soggiornanti di lungo periodo
  • domande di cittadinanza italiana


  • NOVITA'

    Dal 18 maggio 2015 è disponibile un servizio per la compilazione e l'invio della domanda on line di cittadinanza italiana, utilizzando le credenziali d'accesso ricevute a seguito di registrazione sul presente portale.
    Alla domanda dovranno essere allegati in formato elettronico:
  • un documento di riconoscimento
  • gli atti formati dalle autorità del Paese di origine (atto di nascita e certificato penale)
  • la ricevuta dell'avvenuto pagamento del contributo di euro 200,00 previsto dalla legge n. 94/2009.


  • A decorrere dal 18 giugno 2015 l'invio della domanda on line sarà l'unica modalità ammessa per la presentazione dell'istanza di cittadinanza.


    Expo Milano 2015

    Per accedere ai modelli di domanda per l'EXPO 2015 clicca qui
    To get access to application forms for EXPO 2015 click here
    Pour accéder aux modèles de demande pour l'EXPO 2015 cliquez ici




    Decreto Flussi Stagionali 2015

    Si comunica che a partire dalle ore 9:00 del 05 maggio 2015 sarà disponibile per la compilazione il modulo C per le istanze di nulla osta al lavoro previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 aprile 2015, concernente la programmazione transitoria dei flussi di ingresso dei lavoratori extracomunitari stagionali nel territorio dello Stato per l'anno 2015.
    I moduli saranno disponibili fino a tutto il 31 dicembre 2015.
    L'invio delle istanze sarà, invece, possibile dalle ore 8:00 dell'8 maggio.
    Per informazioni di dettaglio circa la compilazione si rinvia alle istruzioni disponibili nelle pagine dei moduli stessi.
    Attenzione, si avvisa che, a causa degli aggiornamenti tecnologici del modulo nel frattempo intervenuti, non è possibile clonare istanze modello C precedenti all'anno 2014.

    Decreto Flussi 2014

    Si comunica che a partire dalle ore 08:00 del 23 dicembre 2014 saranno disponibili per la pre-compilazione i moduli per la presentazione delle domande di cui al DPCM 11 dicembre 2014.
    I termini per l'invio delle domande saranno aperti dal giorno successivo alla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.
    I moduli saranno disponibili fino al termine di 8 mesi dalla data di pubblicazione del decreto.
    Di seguito si riporta l'elenco dei modelli di domanda:
    • Modelli A e B per i lavoratori di origine Italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile,
    • Modello VA conversioni dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permesso di lavoro subordinato,
    • Modello VB conversioni dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in lavoro subordinato,
    • Modello Z conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in lavoro autonomo,
    • Modello LS conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in permesso di lavoro subordinato,
    • Modello LS2 conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in lavoro autonomo,
    • Modello LS1 richiesta di Nulla Osta al lavoro domestico per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo,
    • Modello BPS richiesta nominativa di nulla osta riservata all'assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali.




    AVVISI

    Attenzione:

    coloro i quali hanno inviato un'istanza di emersione dal lavoro irregolare per lavoro subordinato (mod. EM-SUB) all'atto della convocazione da parte dello Sportello Unico per l'Immigrazione, unitamente alla documentazione richiesta, dovranno fornire all'operatore di Sportello il codice identificativo a sei caratteri corrispondente alla mansione del lavoratore, ricercandolo nella tabella scaricabile qui .
    Nel file è disponibile un'ampia lista delle professioni classificate dall'ISTAT, all'interno della quale, mediante la funzione "trova" di Excel, sarà possibile ricercare la singola professione e quindi il relativo codice da fornire all'operatore di Sportello (es.: 5.2.2.3.2.0 - Camerieri di ristorante)

    Avviso per la compilazione delle Comunicazioni Stagionali Pluriennali (modello CSP e CSP-AD)

    Si informa che dal 3 gennaio 2012 sarà nuovamente disponibile il modello telematico di comunicazione (modello CSP), attraverso cui il datore di lavoro potrà esprimere la volontà di confermare l'assunzione del lavoratore stagionale per il quale sia già stato ottenuto negli anni precedenti il nulla osta pluriennale all'assunzione del lavoratore stagionale.

    Tale conferma potrà essere inviata indipendentemente dalla pubblicazione del decreto flussi per lavoro stagionale.

    Da quest'anno, inoltre, sarà possibile inviare la comunicazione di conferma per il medesimo lavoratore, da parte di un datore di lavoro diverso dal datore di lavoro che ha ottenuto il nulla osta pluriennale nell'anno precedente, utilizzando il modulo CSP-AD.

    Le modalità di compilazione del modulo ed gli altri dati richiesti rimarranno invariate. al riguardo, si ricorda che nella compilazione dei moduli CSP e CSP-AD, nel campo "numero assicurata" sarà necessario inserire il relativo codice (es: 06123099555-3) omettendo il segno "-" (es:061230995553).

    A partire dalla data indicata sarà, pertanto, possibile inviare:
    Moduli CSP (1° anno)Per confermare l'assunzione del lavoratore stagionale per il quale sia già stato ottenuto, mediante il Decreto Flussi Stagionali 2012, un nulla osta pluriennale.
    Moduli CSP (2° anno)Per confermare l'assunzione del lavoratore stagionale per il quale sia già stato ottenuto, mediante il Decreto Flussi Stagionali 2011, un nulla osta pluriennale e sia stata confermata l'assunzione del medesimo lavoratore nell'anno 2012 (CSP 1° anno).
    Moduli CSP Altro Datore (CSP-AD) (1° anno)Per confermare, da parte di un altro datore di lavoro, l'assunzione del lavoratore stagionale per il quale sia già stato ottenuto, mediante il Decreto Flussi Stagionali 2012, un nulla osta pluriennale.
    Moduli CSP Altro Datore (CSP-AD) (2° anno)Per confermare, da parte di un altro datore di lavoro, l'assunzione del lavoratore stagionale per il quale sia già stato ottenuto, mediante il Decreto Flussi Stagionali 2011, un nulla osta pluriennale e sia stata confermata l'assunzione del medesimo lavoratore nell'anno 2012 (CSP 1° anno).

    Accordo di Integrazione

    Visualizzazione dei dati dell'accordo sottoscritto dallo straniero: Lo straniero che ha sottoscritto un accordo di integrazione puo' visualizzare lo stato dell'accordo sottoscritto.

    Modifica dati recapito: Lo straniero che ha sottoscritto un accordo di integrazione può modificare i dati di recapito.

    Comunicazione dei dati del nucleo familiare da parte dello straniero che dovrà sottoscrivere l'accordo di integrazione: La comunicazione deve essere inviata dal lavoratore straniero, successivamente all'inoltro della domanda di nulla osta da parte del datore di lavoro, per completare le informazioni sul proprio nucleo familiare. Per la compilazione della comunicazione è necessario accedere alla sezione "Richiesta Moduli" (Modulo "CNF").

    Prenotazione test italiano/cultura civica Lo straniero, dopo l'avvio della verifica dell'Accordo, 2 anni dopo la sottoscrizione dello stesso, può prenotare il test integrato di italiano/cultura civica o, se già in possesso di un attestato di conoscenza della lingua italiana (con livello A2 parlato), al solo test di cultura civica.

    Per la compilazione è necessario accedere alla sezione "Accordo Integrazione".

    N.B. Il Test di italiano superato ai fini della richiesta di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo non è valido ai fini della verifica dell'Accordo di integrazione.


    Richiesta di partecipazione al test di conoscenza della lingua italiana ai fini del rilascio del Permesso di Soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

    La richiesta di prenotazione al test va presentata solo dagli stranieri in possesso dei requisiti per richiedere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.

    Gli stranieri che presentano richiesta di aggiornamento del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo non devono sostenere il test di italiano e pertanto non devono presentare la relativa domanda.

    Per la compilazione è necessario accedere alla sezione "Richiesta Moduli".

    Le Prefetture potranno inviare la convocazione al Test per mezzo posta elettronica in caso venga indicato un indirizzo PEC valido.

    La sede, data e orario del test saranno, comunque, reperibili nella sezione "Richiesta Moduli" in corrispondenza al modulo TI di richiesta Test precedentemente inviata.

    Si specifica che, in caso di assenza ingiustificata o non superamento del test, sarà possibile inviare una nuova richiesta solo dopo 90 giorni. E' possibile giustificare l'assenza tramite l'invio di certificato medico rilasciato da medico o struttura del SSN per mezzo fax o posta elettronica alla scuola dove si svolgerà il test entro la data di esame.

    Le Prefetture gestiranno il procedimento e invieranno i risultati alle Questure.






    Informativa sulla privacy




     
    Trova Subito
     
     

    © Ministero dell'Interno. Tutti i diritti riservati - v 2.2.1

    solidarietà sociale governo italiano